Unione Nazionale della Piccola e Media Industria Alimentare
Ultime news
Bullet

20/09/2017

CETA - Accordo commerciale tra l'UE e il CANADA

Il 21 settembre 2017 il CETA entrerà in vigore in via provvisoria. La maggior parte dell'accordo diverrà così applicabile.

Bullet

20/09/2017

Iniziato l'iter di approvazione del Decreto Sanzioni

Il Consiglio dei Ministri ha approvato,in esame preliminare, la Disciplina sanzionatoria per la violazione delle disposizioni del regolamento (UE) n. 1169/2011.

Bullet

20/09/2017

Decreto indicazione Stabilimento - a breve la pubblicazione in Gazzetta

Il Consiglio dei Ministri ha approvato in via definitiva la "Disciplina dell’indicazione obbligatoria nell’etichetta della sede e dell’indirizzo dello stabilimento di produzione o, se diverso, di confezionamento"

Bullet

05/05/2017

Consulto Tecnico-Legale gratuito a Tuttofood

UnionAlimentari sarà presente a Tuttofood, dal 8 al 11 maggio, Pad. 1 - Stand A30-C29.

Bullet

16/03/2017

INTEGRAZIONE ALL'ACCORDO DI RINNOVO DEL CCNL PMI ALIMENTARI

6 marzo 2017, UNIONALIMENTARI-CONFAPI, FAI-CISL, FLAI-CGIL e UILA-UIL hanno definito alcuni aspetti ad integrazione del recente rinnovo del CCNL

Bullet

01/03/2017

Polonia: ulteriore crescita per l'insegna BIEDRONKA

pianifica 100 nuove aperture

Bullet

19/12/2016

Incontri B2B con buyer esteri, in collaborazione con ICE.

Si svolgerà a Milano, il 10 Febbraio 2017, la seconda sessione di incontri nell'ambito dell'Export Program.

Bullet

27/10/2016

Chiarimenti dal Ministero sulla nota 7622 del 1 marzo 2016

Congelamento di prodotti di origine animale presso depositi e frigoriferi diversi dallo stabilimento di produzione e ubicati in altra sede.


Log-in
Home page  |  Ultim'ora alimentare  |  Denominazioni latte e panna vegetali - Corte di Giustizia
| Sfoglia (152/1912) |

Denominazioni latte e panna vegetali - Corte di Giustizia

La Corte di Giustizia dell'Unione Europea ha pubblicato la sentenza che dispone che i prodotti puramente vegetali non possono, in linea di principio, essere commercializzati con denominazioni, come «latte», «crema di latte o panna», «burro», «formaggio» e «iogurt», che il diritto dell’Unione riserva ai prodotti di origine animale Ciò vale anche nel caso in cui tali denominazioni siano completate da indicazioni esplicative o descrittive che indicano l’origine vegetale del prodotto in questione, salvo il caso in cui tale prodotto sia menzionato nell'allegato I della decisione 2010/791/UE della commissione del 20 dicembre 2010 (Latte di mandorla, latte di cocco, burro di cacao e fagiolini al burro).

Tipo documento Giurisprudenza → Corte di Giustizia delle Comunità europee
Numero
Del 14/06/2017
Consolidato al 14/06/2017
Documento emesso dal Corte di Giustizia dell'Unione Europea
  • Files scaricabili
 
Questo sito utilizza cookies. Navigando in questo sito, l'utente acconsente all'utilizzo dei cookies secondo queste modalità.