7 di 15

OLI VEGETALI

Settimana n. 47 dal 19 al 25 novembre 2018 - Mercato nazionale
 

Mercato nazionale La settimana è stata caratterizzata da una lieve ripresa delle quotazioni per l'olio extravergine di oliva. I maggiori aumenti si sono osservati sulle piazze siciliane in particolare Agrigento, Palermo e Trapani, e su quelle pugliesi grazie alla minore offerta di olio di buona qualità. Prezzi in aumento anche sulla piazza di Gioia Tauro dove le contrattazioni si sono avute esclusivamente sul prodotto della nuova campagna. Mercato poco mosso per il prodotto di origine calabra le cui quotazioni hanno teso al ribasso a causa di una domanda poco propensa all'acquisto. Per l'olio vergine si è osservato un rialzo delle quotazioni favorito dalla buona richiesta del prodotto di origine pugliese. Stabile infine i prezzi medi dell'olio lampante.

Tra le DOP si è osservato un rialzo delle quotazioni per il Chianti classico e le Terre di Bari, mentre non si sono osservate variazioni di rilievo per le IGT

Sul mercato all'ingrosso si è avuta una flessione dei prezzi per gli oli di semi e per il raffinato di sansa in seguito alle minori richieste da parte del mercato, in leggero rialzo invece il raffinato d'oliva.

 

 

 

 

 
 
Accedi/Login
Newsletter
Questo sito utilizza cookies. Navigando in questo sito, l'utente acconsente all'utilizzo dei cookies secondo queste modalità.